Utilizzo di motori elettrici per mountain bike spazzolati


tecnologia utilizzata bicicletta elettrica a motore

Esistono due tipi principali di motori :

 

A- Il motore spazzolato (utilizzato in LIFT)

È un motore elettrico con spazzole, motore classico, semplice e affidabile, quello che tutti conoscono.

 

B- Il motore brushless

È un motore elettrico senza spazzole su cui è innestato un complesso controller elettronico che consente di sostituire le spazzole e aumentare le prestazioni di determinate caratteristiche.

 

Perché la tecnologia spazzolata è spesso criticata ?

Riteniamo, a torto, che il spazzolato non sia efficace perché associato a scelte tecniche che non ne evidenziano i punti di forza.Ad esempio, sarebbe come dire che una Ferrari è una macchina molto brutta, dimenticando di menzionare "fuoristrada".

 

È questo aspetto delle combinazioni di tecnologie, non perfettamente compatibili, che viene spesso frainteso dalla gente comune. Considerano, per mancanza di informazioni, che si tratta di una tecnologia inefficiente o obsoleta.

 

In genere possiamo leggere sui forum: "Brushless è meglio!"

Questo è falso perché equivale a troncare le informazioni.

 

Le caratteristiche del motore brushless generalmente proposte sono le seguenti :

 

1- Il motore brushless consente un'ampiezza di giri al minuto, minimo / massimo, maggiore di un motore spazzolato.

Questa tecnologia accetta tensioni elevate che consentono di aumentare senza problemi la massima velocità di rotazione.

 

Tuttavia, nel caso del motore Lift, il motore spazzolato si dimostra altrettanto efficace perché non è utile avere una grande ampiezza di giri / minuto su un motore a pedali. Infatti, a differenza di un motore a mozzo con rapporto di trasmissione fisso, su un motore a manovella come il LIFT è possibile giocare alle diverse velocità al deragliatore della bici.

 

È pertanto necessario rimanere entro i limiti di velocità di funzionamento del motore equivalenti alla velocità media di un ciclista.Più semplicemente, ciò significa che per prestazioni ottimali il motore deve ruotare alla stessa velocità delle gambe dell'utente.

 

Non è quindi essenziale andare molto più in alto nella gamma di velocità e accettare forti tensioni che aumenterebbero la velocità di rotazione della guarnitura, senza che il ciclista sia in grado di girare le gambe abbastanza velocemente da seguire il ritmo del pedale. motore.

 

2- Il motore senza spazzole ha poca o nessuna resistenza, soprattutto quando si procede per inerzia, a differenza di un motore spazzolato.

Fai attenzione, questa resistenza può essere dannosa per un motore del mozzo in quanto ti frenerà ogni volta che smetti di usare l'assistenza (piano, in discesa, leggera salita senza assistenza, ecc.).

 

Tuttavia, in LIFT-MTB, abbiamo montato il motore spazzolato con un sistema a ruota libera meccanica all'uscita dell'albero di trasmissione in modo che la guarnitura non venga frenata durante la pedalata.Grazie a questa scelta tecnica, non ci sarà resistenza come su un motore brushless.

kit eléctrico mondraker

3- Il motore senza spazzole non ha usura sulle spazzole come in un motore spazzolato perché non ne ha.Attenzione, l'usura prematura delle spazzole di carbone è valida solo nel caso di un motore del mozzo che gira molto rapidamente e continuamente.

Sulla base di questa costante, non è stato necessario utilizzare un motore brushless sul nostro sistema di pedali motore perché :

- il motore LIFT non gira veloce come un motore a mozzo (circa 5 volte più lento).

- tutte le fasi in cui non si pedala (piano, in discesa, ecc.), la ruota libera prende il sopravvento e il motore non viene azionato : non vi è quindi usura delle spazzole di carbone come nel caso caso su una ruota in costante rotazione.

È solo quando si utilizza il motore che le spazzole di carbone vengono a contatto: il che rappresenta un tasso di usura teorico molto più basso.

 

4- Il motore senza brishish ha una buona coppia e una buona potenza, specialmente alle alte velocità, che consente meno perdite, quindi consuma meno.

Va notato che tutti questi vantaggi sono molto utili per alcune applicazioni e solo in alcuni casi molto specifici, come la produzione di modelli o motori per mozzi in VAE.

Infatti, in un motore a mozzo, la ruota gira continuamente e talvolta ad alta velocità, il che induce restrizioni completamente diverse rispetto a un motore a pedali come il LIFT.

 

Per quanto riguarda i consumi e la coppia alle alte velocità, questo è un argomento interessante per l'uso di un motore a mozzo, ma che non è così facilmente verificabile sul campo quando si tratta di un motore a pedali.

 

Certo, quello senza spazzole ha prestazioni migliori sulla carta rispetto a quello senza spazzole (consumerebbe meno), ma questo senza contare le perdite nel rapporto di riduzione.

Poiché esiste una coppia senza spazzole ad alta velocità, ciò richiede una velocità di riduzione più elevata per non girare la manovella troppo velocemente su un motore a manovella.

 

Il rallentamento richiederà generalmente un aumento del numero di ingranaggi e parti necessari per questa riduzione, creando maggiori perdite dovute all'attrito di ingranaggi, cuscinetti, ecc.

 

E tutto questo senza parlare del peso e dello spessore di questi ingranaggi che devono essere posizionati da qualche parte.

 

Ciò che otteniamo da un lato dall'uso di un motore brushless che consuma meno si perde in parte nei vari rapporti di riduzione.

 

Se a ciò aggiungessimo il fatto che la tecnologia brushless è più complessa e delicata in termini di gestione del controller e che costa molto di più acquistarla (soprattutto se vogliamo che sia affidabile), il prezzo finale del kit di elevazione avrebbe avuto un impatto sul salire.


motore elettrico senza spazzole per biciclette


Esempio di un assemblaggio che utilizza un motore brushless che richiede a molte parti un rapporto di riduzione adeguato per consentire alla guarnitura di girare alla giusta velocità ...
Esempio di un assemblaggio che utilizza un motore brushless che richiede a molte parti un rapporto di riduzione adeguato per consentire alla guarnitura di girare alla giusta velocità ...

Conclusione :

 

Avremmo potuto sviluppare un kit adattabile con tecnologia brushless che prevede l'uso di un motore / controller più costoso e una moltitudine di parti su misura come pignoni, assi, alloggiamenti, cuscinetti e parti specifiche necessarie per avere un rapporto di riduzione effettiva (come nella foto a fianco).

 

Ma se dovesse guadagnare al massimo il 10% di autonomia, essendo probabilmente più pesante e aumentando il prezzo (circa 2.800 €), non è certo che sarebbe stato più commerciale.

 

Questo è ciò che la società di kit EGO ha sviluppato, con l'aspetto pratico / rapido e universale meno rispetto al sistema LIFT-MTB (sistema brevettato, ricordiamolo).

Il loro kit costa $ 3,500 (tasse escluse). Averlo provato, sembra deludente dal punto di vista delle prestazioni e alla luce delle cifre annunciate.

 

Abbiamo quindi fatto la scelta del motore spazzolato perché questa tecnologia ha permesso il miglior rapportotra i vari parametri da prendere in considerazione nella progettazione del nostro prodotto.

 

 






e-bike kit made in france